Comunità energetiche rinnovabili: incentivi per la transizione energetica

Le nuove disposizione normative per le CER

FOTOVOLTAICO

Scopri le nostre soluzioni per produrre energia sostenibile

AMBIENTE

Scopri le nostre soluzioni per la sostenibilità ambientale

Il tanto atteso decreto per incentivare le Comunità Energetiche Rinnovabili è finalmente una realtà. Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha ufficialmente pubblicato il decreto sul proprio sito, annunciando un contingente di potenza incentivabile di 5 GW fino al 2027. Questa iniziativa rappresenta una pietra miliare per lo sviluppo delle energie rinnovabili in Italia e ECOPRO è il referente tecnico al quale affidarsi per progettare, realizzare e gestire le CER.

Incentivi cumulabili per il potenziamento energetico
Il decreto prevede due incentivi cumulabili che stimoleranno la crescita delle Comunità Energetiche Rinnovabili. In primo luogo, un contributo a fondo perduto fino al 40% dei costi ammissibili, finanziato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), indirizzato alle comunità nei comuni sotto i cinquemila abitanti. Inoltre, è prevista una tariffa incentivante sull’energia rinnovabile prodotta e condivisa su scala nazionale. Questa doppia iniziativa contribuirà a garantire un contingente di 5 GW di potenza assegnabile fino al 2027.

Regole operative e supporto in arrivo
Il Ministero dell’Ambiente, in collaborazione con l’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), approverà entro i prossimi trenta giorni le regole operative che disciplineranno le modalità e le tempistiche di riconoscimento degli incentivi. Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE), responsabile della misura, renderà disponibili i portali per la presentazione delle richieste entro 45 giorni dall’approvazione delle regole.

Il commento del Ministro Pichetto
Il Ministro Gilberto Pichetto ha dichiarato: “Comunità Energetiche Rinnovabili e autoconsumo diffuso sono due ingranaggi centrali della transizione energetica del Paese: oggi siamo dunque ancor più vicini a questo atteso obiettivo, che potrà veramente dare una svolta per lo sviluppo delle rinnovabili in Italia, rafforzandone la sicurezza energetica e avvicinandoci agli obiettivi climatici”.

Un passo importante verso un futuro sostenibile
Con l’approvazione di questo decreto, l’Italia si muove decisamente verso un futuro energetico sostenibile. Le Comunità Energetiche Rinnovabili giocano un ruolo chiave nella transizione verso fonti energetiche pulite e nel raggiungimento degli obiettivi climatici. Noi di ECOPRO Seguiremo da vicino l’evoluzione delle regole operative e il ruolo fondamentale che queste iniziative avranno nel plasmare il futuro del nostro paese.

Contattaci
Affidati a noi di ECOPRO per la progettazione e realizzazione di Comunità Energetiche Rinnovabili.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

MOBILITÀ ELETTRICA

La smart city deve dotarsi di infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Contattaci per avere maggiori informazioni.

FOTOVOLTAICO

In base ai tuoi consumi configuriamo l’impianto giusto per la tua casa

PLATIO - MATTONELLE FOTOVOLTAICHE

Valorizza gli spazi disponibili per produrre energia rinnovabile