Seleziona una pagina
Rivoluzione Verde: Incentivi Sostenibili dal 10 Ottobre

Rivoluzione Verde: Incentivi Sostenibili dal 10 Ottobre

Rivoluzione Verde: Incentivi Sostenibili dal 10 Ottobre

Dal 10 ottobre 2023, le imprese italiane possono beneficiare di nuovi incentivi MIMIT per sostenere la transizione green e l’uso di fonti rinnovabili.

ECONOMIA CIRCOLARE

Scopri le nostre soluzioni la sostenibilità ambientale

A partire dal 10 ottobre 2023, un nuovo vento di cambiamento soffia sulle imprese italiane, grazie agli incentivi MIMIT progettati per finanziare i loro sforzi green. Queste agevolazioni, concesse sotto forma di contributi a fondo perduto, rispettano rigorosamente le disposizioni delle intensità massime di aiuto previste dal Regolamento GBER e dalla sezione 2.6: “Aiuti a favore della decarbonizzazione” del “Quadro temporaneo”. In questo articolo esploreremo queste nuove iniziative e le ultime novità legislative in merito.

Struttura del Fondo per la Transizione Industriale

Il Fondo per la Transizione Industriale è il fulcro di questi incentivi. Con una dotazione di 300 milioni di euro, le imprese possono ottenere contributi a fondo perduto per investimenti finalizzati a:

  • Migliorare l’efficienza energetica e trasformare i processi produttivi.
  • Installare impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e impianti di cogenerazione ad alto rendimento.
  • Utilizzare in modo più efficiente le risorse, includendo il riciclo e il riuso di materie prime.

Sono previste maggiorazioni del 20% per le piccole imprese, del 10% per le medie imprese e del 15% per investimenti nelle zone A, oltre a un 5% per le zone C.                            Per scoprire di più, visita: www.mimit.gov.it

Soggetti Beneficiari

Le agevolazioni sono aperte a imprese di qualsiasi dimensione che operano in Italia, a patto che soddisfino alcuni requisiti, tra cui:

  • Registrazione attiva nel Registro Imprese.
  • Attività nei settori estrattivo e manifatturiero.
  • Assenza di procedure concorsuali o difficoltà finanziarie al 31 dicembre 2019.
  • Nessun ricevimento di aiuti illegali o incompatibili.
  • Rispetto degli obblighi contributivi.

Presentazione delle Domande

Le domande possono essere inviate dal 10 ottobre al 12 dicembre 2023 tramite Invitalia. La selezione avverrà mediante una graduatoria finale. Per ulteriori dettagli e per presentare la domanda, visita il sito di Invitalia dedicato al Fondo per la Transizione Industriale.

Questi incentivi offrono alle imprese italiane un’opportunità unica per abbracciare la sostenibilità e le fonti rinnovabili. Contattaci su info@eco-pro.it per una consulenza e inizia il tuo percorso verso un futuro più verde!

RICHIEDI UNA QUOTAZIONE

Il dichiarante MANIFESTA il proprio interesse a ricevere informazioni e una quotazione gratuita dei prodotti selezionati, autorizzando nel contempo ECOPRO S.r.l. a trattare i propri dati nella presente riportati e a renderli noti in qualsiasi forma, il tutto dopo aver preso visione ed accettato quanto riportato nell’informativa in calce al seguente modello.
Indicare l'indirizzo dove si vuole installare l'impianto
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 13 del Reg. UE n. 2016/679 del 27 aprile 2016) In applicazione dell’art 48 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 si informa che, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), i dati da Lei forniti saranno utilizzati per lo svolgimento della manifestazione di interesse di aderire al progetto descritto. I dati da Lei forniti saranno trattati dal personale anche con l’ausilio di mezzi elettronici e potranno essere comunicati ai soggetti istituzionali nei so li casi previsti dalle disposizioni di legge o di regolamento, o a terzi interessati nel rispetto della normativa disciplinante l’accesso. A tal proposito, si ricorda che le dichiarazioni sostitutive rese nel presente modello sono oggetto di controllo da parte della società ai sensi dell’art 71 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445. Soggetto designato per il trattamento dei dati è ECOPRO S.r.l.. I Suoi dati saranno trattati per il tempo stabilito dalla normativa nazionale e Lei ha il diritto di accedere ai suoi dati personali e di ottenere la rettifica degli stessi nonché di rivolgersi all'autorità Garante per proporre reclamo. Troverà un’informativa completa ed aggiornata sul nostro sito. Il dichiarante CONFERMA di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali. Il presente modulo rappresenta esclusivamente una MANIFESTAZIONE DI INTERESSE a ricevere informazioni dettagliate e un preventivo per il prodotto selezionato. A seguito dell’invio del presente modulo verrà contattato da un nostro operatore.
Norme UNI e Agrivoltaico: Un Binomio Essenziale

Norme UNI e Agrivoltaico: Un Binomio Essenziale

Norme UNI e Agrivoltaico: Un Binomio Essenziale

ECOPRO promuove la Sostenibilità Ambientale e la Gestione Integrata nell’Agrivoltaico secondo le Linee Guida UNI

FOTOVOLTAICO

Scopri le nostre soluzioni per produrre energia sostenibile

AMBIENTE

Scopri le nostre soluzioni per la sostenibilità ambientale

L’uso combinato di agricoltura e pannelli fotovoltaici è una promettente soluzione alla crisi energetica. In collaborazione con ENEA, Rem Tec e l’Università Cattolica del Sacro Cuore, è stato creato un documento con requisiti specifici per integrare efficacemente queste due attività, aprendo prospettive di crescita nel settore agrivoltaico.

Obiettivi Chiave della Prassi di Riferimento UNI/PdR 148:2023

La prassi di riferimento, come illustrato dall’UNI sul suo sito web , è stata elaborata con l’obiettivo di stabilire requisiti chiari e specifici per i sistemi agrivoltaici, partendo dal quadro regolamentare esistente per gli impianti fotovoltaici e le attività agricole. Questo documento promuove l’energia rinnovabile per ridurre l’uso di fonti fossili e affrontare la crisi energetica, concentrando l’attenzione sulla valutazione dei sistemi agrivoltaici attraverso tre criteri chiave: produzione elettrica, agricoltura e paesaggio.

Definizione dei Requisiti per Sistemi Agrivoltaici

All’interno del documento UNI/PdR 148:2023, sono delineate sezioni chiave che comprendono la classificazione e l’integrazione degli impianti agrivoltaici, il monitoraggio e i requisiti tecnici. Questi requisiti tecnici svolgono un ruolo fondamentale nelle fasi di progettazione e gestione dei sistemi agrivoltaici, garantendo il rispetto di standard essenziali per la produzione agricola e energetica. Questi standard includono parametri come la superficie minima per la coltivazione, la percentuale di copertura dei moduli fotovoltaici (LAOR), la resa agricola e l’efficienza energetica. La definizione accurata di tali requisiti crea le basi per un ambiente in cui agricoltura e tecnologia fotovoltaica possano coesistere, offrendo una soluzione sostenibile per la produzione di energia e alimenti.

Cos’è un agrivoltaico? Consulta i nostri articoli per saperne di più: Agrivoltaico e Agrisolare-o-agrivoltaico

Agrivoltaico Integrato: Benefici Evidenziati

Nel documento si sottolinea l’importanza dell’integrazione agricoltura-agrivoltaico. Studi dimostrano un rapporto sinergico tra coltivazioni e pannelli fotovoltaici, con benefici come l’efficienza energetica migliorata, la riduzione dell’accumulo di polvere e un maggiore riflesso della luce. Per ottimizzare questa integrazione, il documento suggerisce l’adozione di pratiche agronomiche specifiche, l’adeguamento dell’altezza delle coltivazioni e l’uso innovativo dell’acqua piovana. Queste indicazioni massimizzano il potenziale dell’agrivoltaico per una gestione agricola più sostenibile. 

Con ECOPRO, l’agrivoltaico incontra l’eccellenza delle normative UNI. Siamo il tuo partner ideale nella scelta del sistema agricolo perfetto. Affidati a noi: contattaci oggi stesso! 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

MOBILITÀ ELETTRICA

La smart city deve dotarsi di infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Contattaci per avere maggiori informazioni.

FOTOVOLTAICO

In base ai tuoi consumi configuriamo l’impianto giusto per la tua casa

PLATIO - MATTONELLE FOTOVOLTAICHE

Valorizza gli spazi disponibili per produrre energia rinnovabile

ECOPRO e Ada Natali: Una Connessione Multidimensionale

ECOPRO e Ada Natali: Una Connessione Multidimensionale

ECOPRO e Ada Natali: Una Connessione Multidimensionale

 

ECOPRO trasforma storia e territorio in Esperienza Multimediale Unica: Raccontando l’Eredità di Ada Natali. Scopri il Nostro Contributo!

SMART CITY

Scopri tutte le nostre soluzioni per le comunità

ECOPRO ha contribuito in modo significativo alla creazione di contenuti multimediali per l’esposizione dedicata ad Ada Natali presso il Museo di Massa Fermana. Questo progetto è stato realizzato nell’ambito dell’iniziativa Smart Tour, finalizzata a promuovere il territorio locale. Il nostro coinvolgimento non si è limitato solo alla creazione del sito web ufficiale ma ha anche compreso la digitalizzazione dei contenuti nel sito.

Raccontare la Storia di Ada Natali a Massa Fermana

ECOPRO si è impegnata nella creazione di contenuti multimediali e nella digitalizzazione del sito web https://museoadanatali.massafermana.eu , un progetto che commemora la straordinaria figura di Ada Natali a Massa Fermana, un comune italiano situato nella provincia di Fermo, nelle Marche. Questa iniziativa è nata come un omaggio a Ada Natali, a seguito di una toccante commemorazione nel 2016, culminata con la posa di una targa commemorativa sulla casa in cui Ada Natali ha vissuto. Tuttavia, il contributo di ECOPRO va oltre la semplice creazione di siti web. Questo impegno è parte integrante del progetto Smart Tour, un’iniziativa all’avanguardia volta a promuovere i punti di interesse del territorio.

Per ulteriori dettagli sul progetto Smart Tour, ti invitiamo a visitare il nostro sito web: https://www.eco-pro.it/servizi/smartour-massa-fermana/

Riscrivendo la Storia con Ada nella Sezione ‘Ada nella Storia’

Ada Natali (Massa Fermana, 5 marzo 1898 – Massa Fermana, 27 aprile 1990) è stata una figura politica e antifascista italiana di grande rilevanza, famosa per essere stata la prima donna a ricoprire la carica di sindaco in un comune italiano. Nel sito web, la sezione “Ada nella Storia” offre un’immersione completa nella vita di questa straordinaria donna, delineando le diverse tappe della sua vita e mettendo in luce gli avvenimenti più significativi.

Il Museo Ada Natali di Massa Fermana – Un Sito a Tre Dimensioni

Il sito creato da ECOPRO per il Museo di Ada Natali a Massa Fermana è strutturato in tre sezioni distinte. È facilmente accessibile, intuitivo e rappresenta un punto di riferimento per chiunque voglia scoprire la storia e il patrimonio di Ada Natali.

Presso ECOPRO ci dedichiamo alla promozione e valorizzazione di Smart Tour e luoghi di interesse nel territorio.

Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci!

Il Futuro Sostenibile Galleggia: Fotovoltaico Flottante in Azione

Il Futuro Sostenibile Galleggia: Fotovoltaico Flottante in Azione

Il Futuro Sostenibile Galleggia: Fotovoltaico Flottante in Azione

Nel solco del nostro impegno incessante per un mondo più eco-sostenibile, ECOPRO pionierizza soluzioni all’avanguardia: L’energia solare flottante che illumina il nostro futuro verde. 

La tecnologia fotovoltaica sta rivoluzionando la conversione dell’energia solare in elettricità, diventando sempre più efficiente ed economica. L’installazione di sistemi fotovoltaici su tetti e parchi solari è in costante crescita, aumentando la produzione di energia pulita. L’innovazione ha portato anche a pannelli solari galleggianti, aprendo nuove prospettive. ECOPRO immagina un futuro in cui questa tecnologia sarà l’elemento chiave della transizione energetica globale.

Funzionamento dell’Impianto Fotovoltaico Flottante

Il fotovoltaico flottante rappresenta una nuova tecnologia rivoluzionaria nel campo dell’energia solare. Questo sistema innovativo consente l’installazione di impianti fotovoltaici su specchi d’acqua, principalmente laghi e in alcune situazioni più idonee, anche il mare. Grazie a sofisticate piattaforme progettate ad hoc, i pannelli solari sono simili a quelli utilizzati negli impianti tradizionali a terra. L’energia solare catturata da questi pannelli è trasformata in elettricità pulita con una sorprendente efficienza, aprendo nuove prospettive per l’energia sostenibile.

Vantaggi del Fotovoltaico Flottante

  • Ottimizzazione dello spazio: I pannelli solari galleggianti sfruttano spazi inutilizzati sull’acqua, preservando la terra e contrastando la deforestazione.
  • Benefici ambientali: Questi pannelli proteggono l’ecosistema acquatico, migliorando la qualità dell’acqua e riducendo le emissioni di gas serra.
  • Miglioramento delle prestazioni solari: L’effetto raffreddante dei pannelli migliora le prestazioni solari, sfidando il calore estivo.
  • Risparmio idrico: Grazie alla ridotta evaporazione nelle aree coperte dai pannelli, preziose risorse idriche vengono preservate.
  • Efficienza potenziata: La vicinanza dell’acqua permette di raffreddare i pannelli, migliorando la loro efficienza, mentre l’acqua riflette la luce, ottimizzando la produzione energetica.

Focus sulla Sostenibilità

La tecnologia fotovoltaica flottante si distingue per la sua versatilità. Questo innovativo approccio sfrutta le superfici d’acqua in precedenza inutilizzate per la produzione di energia, con una serie di soluzioni significative.

In primo luogo, il fotovoltaico flottante risponde alla crescente domanda di energia in modo ecocompatibile. Inoltre, presenta l’importante beneficio di preservare gli ecosistemi marini e migliorare la qualità dell’acqua, mantenendo l’equilibrio ambientale. Questi pannelli riducono l’attività del vento sulla superficie dell’acqua, contribuendo a mitigare l’erosione delle sponde e promuovendo la crescita della vegetazione circostante.

In aggiunta, le ricerche in corso sulle popolazioni ittiche mostrano promettenti segnali di un aumento della vita marina e della biodiversità grazie alla presenza di questi impianti galleggianti. Sebbene siano necessari ulteriori studi a lungo termine per confermare tali benefici, la tecnologia fotovoltaica flottante si posiziona come una soluzione che non solo soddisfa le crescenti esigenze energetiche, ma contribuisce anche in modo significativo alla tutela degli ecosistemi acquatici e all’incremento della sostenibilità ambientale in un contesto in cui la conservazione dell’ambiente assume un’importanza cruciale per il benessere delle generazioni future.

Fonte: I primi risultati degli studi

Da ECOPRO, ci impegniamo per l’innovazione e l’ambiente. Per ulteriori dettagli e per scoprire di più sull’ energia solare galleggiante, non esitare a contattarci! 

Procedure applicative biometano, incentivi 2022

Procedure applicative biometano, incentivi 2022

Procedure applicative biometano, incentivi 2022

ECOPRO offre soluzioni per la sostenibilità ambientale e la gestione integrata nell’ottica dell’economia circolare

ECONOMIA CIRCOLARE

Scopri le nostre soluzioni la sostenibilità ambientale

Nel nostro settore è molto atteso un nuovo decreto sul biometano, per regolamentare l’accesso agli incentivi secondo i criteri del PNRR. Nel frattempo è entrato in vigore il DM transizione ecologica 5 agosto 2022. ECOPRO si occupa di progettare e realizzare impianti per la produzione di biometano, vediamo in questo articolo le novità in materia di normativa.

Evoluzione normativa sul biometano
Il Ministero della Transizione Ecologica con la pubblicazione del DM interpretativo 5 agosto 2022 entrato in vigore il 19 agosto 2022 ha chiarito alcuni aspetti fondamentali sull’incentivazione per la produzione del biometano nei trasporti, per favorire una graduale transizione tra il DM 2 marzo 2018 e il nuovo decreto che è ancora in fase di approvazione e contenente i criteri di attuazione del PNRR.
Oltre alla pubblicazione del decreto interpretativo, il GSE ha aggiornato le procedure applicative per qualificare gli impianti di produzione di biometano avanzato.
Gli impianti già autorizzati che presentino domanda entro 30 giorni dall’entrata in vigore del DM interpretativo e che entro il 31 dicembre 2022 ottengano la qualifica a progetto dal GSE potranno accedere agli incentivi per il biometano nel settore dei trasporti secondo il regime introdotto dal DM 2 marzo 2018. L’entrata in esercizio è fissata al 31 dicembre 2023.

Cosa è il biometano?
Il biometano è una fonte energetica rinnovabile e programmabile, prodotto attraverso la digestione anaerobica della frazione organica urbana e biomassa agricola come prevista dalla normativa vigente. Il biogas risultante dal processo viene purificato attraverso un impianto di upgrading e si ottiene così il biometano da immettere nella rete nazionale del gas metano e utilizzato nei trasporti.

ECOPRO e il biometano
ECOPRO è il system integrator che progetta, realizza e gestisce sistemi avanzati per la produzione del biometano. 
Contattaci per maggiori informazioni.

ECONOMIA CIRCOLARE

Con misure che riguardano l’intero ciclo di vita dei prodotti, il nuovo piano mira a rendere la nostra economia più adatta a un futuro verde, a rafforzarne la competitività proteggendo l’ambiente e a sancire nuovi diritti per i consumatori.

LE PAROLE CHIAVE

  • Produrre in modo sostenibile e circolare
  • Packaging sostenibile e riparabilità
  • Meno rifiuti, più valore
  • Digitalizzazione e monitoraggio al servizio della circolarità

Chiama o compila il modulo in basso:

0737 616 652

RICHIEDI UNA QUOTAZIONE

Il dichiarante MANIFESTA il proprio interesse a ricevere informazioni e una quotazione gratuita dei prodotti selezionati, autorizzando nel contempo ECOPRO S.r.l. a trattare i propri dati nella presente riportati e a renderli noti in qualsiasi forma, il tutto dopo aver preso visione ed accettato quanto riportato nell’informativa in calce al seguente modello.
Indicare l'indirizzo dove si vuole installare l'impianto
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 13 del Reg. UE n. 2016/679 del 27 aprile 2016) In applicazione dell’art 48 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 si informa che, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), i dati da Lei forniti saranno utilizzati per lo svolgimento della manifestazione di interesse di aderire al progetto descritto. I dati da Lei forniti saranno trattati dal personale anche con l’ausilio di mezzi elettronici e potranno essere comunicati ai soggetti istituzionali nei so li casi previsti dalle disposizioni di legge o di regolamento, o a terzi interessati nel rispetto della normativa disciplinante l’accesso. A tal proposito, si ricorda che le dichiarazioni sostitutive rese nel presente modello sono oggetto di controllo da parte della società ai sensi dell’art 71 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445. Soggetto designato per il trattamento dei dati è ECOPRO S.r.l.. I Suoi dati saranno trattati per il tempo stabilito dalla normativa nazionale e Lei ha il diritto di accedere ai suoi dati personali e di ottenere la rettifica degli stessi nonché di rivolgersi all'autorità Garante per proporre reclamo. Troverà un’informativa completa ed aggiornata sul nostro sito. Il dichiarante CONFERMA di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali. Il presente modulo rappresenta esclusivamente una MANIFESTAZIONE DI INTERESSE a ricevere informazioni dettagliate e un preventivo per il prodotto selezionato. A seguito dell’invio del presente modulo verrà contattato da un nostro operatore.

Global Recycling Day

Global Recycling Day

Global Recycling Day

La Giornata Mondiale del riciclo

FOTOVOLTAICO

Scopri le nostre soluzioni per produrre energia sostenibile

AMBIENTE

Scopri le nostre soluzioni per la sostenibilità ambientale

Oggi, 18 marzo, è il Global Recycling Day. Riciclaggio significa “Nuova utilizzazione di materiali di scarto o di rifiuto”. La sostenibilità passa per questa buona pratica.

Noi di ECOPRO crediamo nelle azioni concrete per raggiungere un’economia circolare e siamo appassionati delle buone pratiche per vivere uno stile di vita sostenibile. Ripassiamo le tre “R” del Riciclaggio.

1. Riduci

Vuol dire ridurre sia la quantità di rifiuti che produci quotidianamente, che anche i tuoi consumi. Fai meno acquisiti, ma di qualità. Per esempio, potresti ridurre in numero di capi di abbigliamento che compri annualmente e scegliere materiali di buona qualità. Taglia i tuoi consumi elettrici e idrici. Puoi fare questo spegnendo la luce ogni volta che esci da una stanza. Non lasciare gli elettrodomestici accesi quando non li usi perché consumano comunque elettricità. Ricordati di spegnere l’acqua del rubinetto quando stai lavando i denti. Valuta la possibilità di installare pannelli fotovoltaici per usufruire dei benefici dell’energia solare, che è una fonte rinnovabile e sostenibile.

2. Riusa

Significa riutilizzare gli oggetti che hai. Per fare la spesa porta con te le buste che puoi riutilizzare, in tela o in plastica pesante. Cerca di dare una seconda vita ai contenitori degli oggetti che compri, come scatole, bottiglie e altro.

3. Ricicla

È buona pratica richiedere il depliant informativo sul riciclaggio nel tuo Comune. Questo spiega come separare correttamente l’immondizia. In questo modo eviterai di fare errori che si ripercuotono nel processo di smistamento dei rifiuti.

Le soluzioni sostenibili e innovative che ECOPRO offre ai suoi clienti vengono create su misura e sono studiate insieme ai nostri clienti. Abbiamo tutte le competenze ed il know-how per seguirti in ogni fase del progetto di impianti fotovoltaici, ma non solo, per aiutarti a risparmiare sui tuoi consumi.

Contattaci.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

MOBILITÀ ELETTRICA

La smart city deve dotarsi di infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Contattaci per avere maggiori informazioni.

FOTOVOLTAICO

In base ai tuoi consumi configuriamo l’impianto giusto per la tua casa

PLATIO - MATTONELLE FOTOVOLTAICHE

Valorizza gli spazi disponibili per produrre energia rinnovabile