Buildings Breakthrough: Edifici Net Zero al 2030

Buildings Breakthrough: Edifici Net Zero al 2030

Buildings Breakthrough: Edifici Net Zero entro il 2030

Il lancio ufficiale della piattaforma Buildings Breakthrough alla COP28 di Dubai ha posto le basi per una collaborazione internazionale mirata a trasformare gli edifici in resilienti e a emissioni prossime allo zero entro il 2030. La partnership, guidata da Francia e Marocco, coordinata dal Global Alliance for Buildings and Construction, coinvolge già 27 Paesi, con l’obiettivo di rendere questa visione la “nuova normalità”.

FOTOVOLTAICO

Scopri le nostre soluzioni per produrre energia sostenibile

AMBIENTE

Scopri le nostre soluzioni per la sostenibilità ambientale

Rivoluzione nel Settore Edile
La Buildings Breakthrough è un’iniziativa rivoluzionaria che mira a incorporare il settore edile nella Breakthrough Agenda Report 2023 dell’IEA. Nonostante i progressi, il comparto edile è responsabile del 37% delle emissioni di CO2 e del 34% della domanda globale di energia. L’obiettivo è ridefinire la “normalità” costruttiva entro il 2030, riducendo le emissioni quasi a zero.

Partecipazione Internazionale
Attualmente, 27 Paesi, tra cui Francia, Cina, USA e altri, hanno aderito alla Buildings Breakthrough, dimostrando un impegno globale verso la trasformazione ecologica del settore edile.

Rischi Attuali e Raccomandazioni Chiave
Il settore edile non è in linea con gli obiettivi di zero netto entro il 2050, secondo il Breakthrough Agenda Report 2023. La Buildings Breakthrough sottolinea la necessità di definizioni armonizzate di “edificio net zero” e resiliente, partnership per approvvigionamento a basse emissioni, finanziamenti per progetti a zero emissioni e condivisione di best practice.

Materiali e Impatto Ambientale
Durante il lancio, si è sottolineata l’importanza di considerare materiali ad alto impatto ambientale, come acciaio e cemento. Il cemento, in particolare, è un ostacolo significativo. Le emissioni dalla produzione di clinker sono aumentate del 10% dal 2015. La soluzione proposta è una maggiore collaborazione tra i Paesi per il riutilizzo massiccio dei materiali e l’incremento di produttori di soluzioni a basse emissioni.

Prossimi Passi e Monitoraggio dei Progressi
Il successo della Buildings Breakthrough sarà valutato nel corso del Buildings and Climate Global Forum a Parigi nel marzo 2024. L’iniziativa rimane sotto i riflettori, con la speranza che la collaborazione internazionale possa portare a un cambiamento significativo nel settore edile e a un futuro di edifici sostenibili e a zero emissioni. ECOPRO è il tuo referente per l’efficienza energetica, affidati a noi per la riqualificazione energetica della tua impresa e della tua abitazione: Contattaci per una consulenza.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

MOBILITÀ ELETTRICA

La smart city deve dotarsi di infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Contattaci per avere maggiori informazioni.

FOTOVOLTAICO

In base ai tuoi consumi configuriamo l’impianto giusto per la tua casa

PLATIO - MATTONELLE FOTOVOLTAICHE

Valorizza gli spazi disponibili per produrre energia rinnovabile

Richiedi un preventivo

Indicare l'indirizzo dove si vuole installare l'impianto
Il dichiarante MANIFESTA il proprio interesse a ricevere informazioni e una quotazione gratuita dei prodotti selezionati, autorizzando nel contempo ECOPRO S.r.l. a trattare i propri dati nella presente riportati e a renderli noti in qualsiasi forma, il tutto dopo aver preso visione ed accettato quanto riportato nell’informativa in calce al seguente modello.
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 13 del Reg. UE n. 2016/679 del 27 aprile 2016) In applicazione dell’art 48 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 si informa che, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), i dati da Lei forniti saranno utilizzati per lo svolgimento della manifestazione di interesse di aderire al progetto descritto. I dati da Lei forniti saranno trattati dal personale anche con l’ausilio di mezzi elettronici e potranno essere comunicati ai soggetti istituzionali nei so li casi previsti dalle disposizioni di legge o di regolamento, o a terzi interessati nel rispetto della normativa disciplinante l’accesso. A tal proposito, si ricorda che le dichiarazioni sostitutive rese nel presente modello sono oggetto di controllo da parte della società ai sensi dell’art 71 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445. Soggetto designato per il trattamento dei dati è ECOPRO S.r.l.. I Suoi dati saranno trattati per il tempo stabilito dalla normativa nazionale e Lei ha il diritto di accedere ai suoi dati personali e di ottenere la rettifica degli stessi nonché di rivolgersi all'autorità Garante per proporre reclamo. Troverà un’informativa completa ed aggiornata sul nostro sito. Il dichiarante CONFERMA di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali. Il presente modulo rappresenta esclusivamente una MANIFESTAZIONE DI INTERESSE a ricevere informazioni dettagliate e un preventivo per il prodotto selezionato. A seguito dell’invio del presente modulo verrà contattato da un nostro operatore.

In arrivo il nuovo Decreto sulle CER

In arrivo il nuovo Decreto sulle CER

Il Nuovo Decreto sulle Comunità Energetiche Rinnovabili: Prossimi Passi e Opportunità

L’Unione Europea ha approvato il decreto, aprendo la strada agli incentivi per le CER. Il testo è attualmente in circolazione, in attesa di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale (GU), insieme alle regole applicative del GSE per accedere ai benefici.

FOTOVOLTAICO

Scopri le nostre soluzioni per produrre energia sostenibile

AMBIENTE

Scopri le nostre soluzioni per la sostenibilità ambientale

Il testo del decreto sulle CER, approvato il 22 novembre 2023, introduce due forme di agevolazioni. L’incentivo in tariffa si estende a livello nazionale, offrendo risparmi sui costi dell’energia prodotta dalle CER e tariffe incentivanti sull’energia condivisa. Il secondo beneficio è rappresentato da un contributo a fondo perduto, che può coprire fino al 40% dell’investimento. Tuttavia, questo contributo è destinato ai Comuni con meno di 5 mila abitanti, suscitando alcune preoccupazioni sulla sua costituzionalità.

Regolamentazione Operativa
Le regole applicative per accedere ai benefici saranno dettagliate dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE) per l’invio delle richieste di accesso agli incentivi. Questo processo mira a garantire una gestione chiara e trasparente delle richieste, promuovendo la partecipazione diffusa alle CER.

Forme di Agevolazioni
L’incentivo in tariffa si applica a tutto il territorio nazionale, offrendo un duplice vantaggio di risparmio e tariffa incentivante. Nel frattempo, il contributo a fondo perduto è destinato ai Comuni più piccoli. Tuttavia, questo limite di 5 mila abitanti ha sollevato dubbi sulla sua coerenza costituzionale e ha generato discussioni in varie sedi.
Ampliamento degli Incentivi
Oltre alle CER, il Decreto Legislativo 199/2021 prevede la possibilità di riconoscere la tariffa incentivante anche ai sistemi di autoconsumo collettivo da fonti rinnovabili e ai sistemi di autoconsumo individuali di energia rinnovabile a distanza che utilizzano la rete elettrica di distribuzione.

Conclusioni
ECOPRO osserva con attenzione gli sviluppi del decreto sulle CER, evidenziando le opportunità e le sfide che attendono il settore delle energie rinnovabili. Gli incentivi proposti mirano a promuovere una maggiore sostenibilità e partecipazione nella produzione energetica, contribuendo significativamente alla transizione verso un futuro più verde.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti sulla pubblicazione del decreto e sulle prossime fasi operative.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

MOBILITÀ ELETTRICA

La smart city deve dotarsi di infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Contattaci per avere maggiori informazioni.

FOTOVOLTAICO

In base ai tuoi consumi configuriamo l’impianto giusto per la tua casa

PLATIO - MATTONELLE FOTOVOLTAICHE

Valorizza gli spazi disponibili per produrre energia rinnovabile

Richiedi un preventivo

Indicare l'indirizzo dove si vuole installare l'impianto
Il dichiarante MANIFESTA il proprio interesse a ricevere informazioni e una quotazione gratuita dei prodotti selezionati, autorizzando nel contempo ECOPRO S.r.l. a trattare i propri dati nella presente riportati e a renderli noti in qualsiasi forma, il tutto dopo aver preso visione ed accettato quanto riportato nell’informativa in calce al seguente modello.
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 13 del Reg. UE n. 2016/679 del 27 aprile 2016) In applicazione dell’art 48 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 si informa che, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), i dati da Lei forniti saranno utilizzati per lo svolgimento della manifestazione di interesse di aderire al progetto descritto. I dati da Lei forniti saranno trattati dal personale anche con l’ausilio di mezzi elettronici e potranno essere comunicati ai soggetti istituzionali nei so li casi previsti dalle disposizioni di legge o di regolamento, o a terzi interessati nel rispetto della normativa disciplinante l’accesso. A tal proposito, si ricorda che le dichiarazioni sostitutive rese nel presente modello sono oggetto di controllo da parte della società ai sensi dell’art 71 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445. Soggetto designato per il trattamento dei dati è ECOPRO S.r.l.. I Suoi dati saranno trattati per il tempo stabilito dalla normativa nazionale e Lei ha il diritto di accedere ai suoi dati personali e di ottenere la rettifica degli stessi nonché di rivolgersi all'autorità Garante per proporre reclamo. Troverà un’informativa completa ed aggiornata sul nostro sito. Il dichiarante CONFERMA di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali. Il presente modulo rappresenta esclusivamente una MANIFESTAZIONE DI INTERESSE a ricevere informazioni dettagliate e un preventivo per il prodotto selezionato. A seguito dell’invio del presente modulo verrà contattato da un nostro operatore.

Fotovoltaico in Italia: oltre 1,5 mln di impianti

Fotovoltaico in Italia: oltre 1,5 mln di impianti

Fotovoltaico in Italia: oltre 1,5 mln di impianti

Pubblicato il report di Infotovoltaico del GSE

FOTOVOLTAICO

Scopri le nostre soluzioni per produrre energia sostenibile

AMBIENTE

Scopri le nostre soluzioni per la sostenibilità ambientale

Il settore dell’energia fotovoltaica in Italia continua a prosperare, come confermato dai dati pubblicati nel rapporto “InFotovoltaico” del GSE. ECOPRO esplora questi dati positivi che rivelano una crescita costante nel 2023, sottolineando l’importanza cruciale dell’energia solare nella transizione energetica.

Crescita del Settore Fotovoltaico
Al 30 settembre di quest’anno, il numero di impianti fotovoltaici attivi ha superato la soglia di 1,5 milioni, mostrando un aumento del 23% rispetto al 2022. Nei primi nove mesi del 2023, sono stati installati oltre 280.000 nuovi impianti, con una capacità complessiva di circa 3,5 GW. Questi numeri evidenziano una tendenza positiva nel settore, confermandosi come elemento trainante della transizione energetica.

Capacità Totale e Produzione Energetica
La capacità totale installata ha raggiunto i 28,6 GW, registrando un incremento del 14% rispetto alla fine del 2022. La produzione lorda di energia fotovoltaica nei primi nove mesi del 2023 ha toccato i circa 25,6 TWh, mostrando un aumento del 7,3% rispetto all’anno precedente.

Autoconsumo in Aumento
Gli autoconsumi, misurati da gennaio a settembre, hanno totalizzato 6,1 TWh, evidenziando un aumento del 17% rispetto allo stesso periodo del 2022. Questo sottolinea l’adozione crescente dell’autoconsumo come pratica sostenibile.

Performance Migliorate nel Sud
Nonostante il divario tra il nord e il sud del paese in termini di installazioni, le province meridionali di Ragusa, Agrigento e Sud Sardegna hanno mostrato prestazioni eccezionali. Con circa 1.025 ore di funzionamento, tradotte in una media di quasi 3,8 ore al giorno, queste regioni si distinguono per la resa degli impianti.

In conclusione, il boom del fotovoltaico in Italia non solo dimostra una crescita costante, ma sottolinea il ruolo chiave delle energie rinnovabili nella costruzione di un futuro energetico sostenibile: contatta il tuo consulente per l’efficienza energetica ECOPRO.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

MOBILITÀ ELETTRICA

La smart city deve dotarsi di infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Contattaci per avere maggiori informazioni.

FOTOVOLTAICO

In base ai tuoi consumi configuriamo l’impianto giusto per la tua casa

PLATIO - MATTONELLE FOTOVOLTAICHE

Valorizza gli spazi disponibili per produrre energia rinnovabile

Richiedi un preventivo

Indicare l'indirizzo dove si vuole installare l'impianto
Il dichiarante MANIFESTA il proprio interesse a ricevere informazioni e una quotazione gratuita dei prodotti selezionati, autorizzando nel contempo ECOPRO S.r.l. a trattare i propri dati nella presente riportati e a renderli noti in qualsiasi forma, il tutto dopo aver preso visione ed accettato quanto riportato nell’informativa in calce al seguente modello.
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 13 del Reg. UE n. 2016/679 del 27 aprile 2016) In applicazione dell’art 48 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 si informa che, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), i dati da Lei forniti saranno utilizzati per lo svolgimento della manifestazione di interesse di aderire al progetto descritto. I dati da Lei forniti saranno trattati dal personale anche con l’ausilio di mezzi elettronici e potranno essere comunicati ai soggetti istituzionali nei so li casi previsti dalle disposizioni di legge o di regolamento, o a terzi interessati nel rispetto della normativa disciplinante l’accesso. A tal proposito, si ricorda che le dichiarazioni sostitutive rese nel presente modello sono oggetto di controllo da parte della società ai sensi dell’art 71 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445. Soggetto designato per il trattamento dei dati è ECOPRO S.r.l.. I Suoi dati saranno trattati per il tempo stabilito dalla normativa nazionale e Lei ha il diritto di accedere ai suoi dati personali e di ottenere la rettifica degli stessi nonché di rivolgersi all'autorità Garante per proporre reclamo. Troverà un’informativa completa ed aggiornata sul nostro sito. Il dichiarante CONFERMA di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali. Il presente modulo rappresenta esclusivamente una MANIFESTAZIONE DI INTERESSE a ricevere informazioni dettagliate e un preventivo per il prodotto selezionato. A seguito dell’invio del presente modulo verrà contattato da un nostro operatore.

Guida alle “Aree Idonee”: Cosa Aspettarsi e Come Affrontarlo

Guida alle “Aree Idonee”: Cosa Aspettarsi e Come Affrontarlo

Guida alle “Aree Idonee”: Cosa Aspettarsi e Come Affrontarlo

In questo post vi aggiorniamo sull’aggiornamento delle Aree Idonee

FOTOVOLTAICO

Scopri le nostre soluzioni per produrre energia sostenibile

AMBIENTE

Scopri le nostre soluzioni per la sostenibilità ambientale

L’approvazione del Decreto Aree Idonee segnerà una tappa fondamentale nell’ulteriore sviluppo delle rinnovabili in Italia. ECOPRO, leader nel settore dell’efficienza energetica, presenta una guida approfondita su cosa aspettarsi da questo decreto e quali sono le implicazioni per le Regioni.

Contesto delle “Aree Idonee”
Le “aree idonee” sono un concetto chiave per la transizione verso fonti rinnovabili e il raggiungimento degli obiettivi europei. Originato dalle direttive euro-unitarie, il decreto rappresenta un passo significativo nel contesto della normativa italiana, con radici nell’emanazione del DM del 2010.

Scopo del Decreto e Implicazioni Pratiche
Il Decreto Aree Idonee mira a accelerare la transizione verso fonti rinnovabili, identificando aree con un alto potenziale per impianti di produzione elettrica. ECOPRO analizza le implicazioni pratiche e sottolinea l’importanza di comprendere il ruolo discrezionale delle Regioni nell’applicazione del decreto.

Esperienza Passata e Nuovi Compiti delle Regioni
L’esperienza passata ha evidenziato la scarsa efficacia delle indicazioni sulle “aree non idonee”. Analogamente, il decreto attuale richiede alle Regioni di definire chiaramente le aree idonee, evitando estensioni e contorni troppo ampi o indefiniti. ECOPRO sottolinea l’importanza di evitare una definizione generica, garantendo risultati certi in tempi certi.

Ruolo delle Regioni nell’Individuazione delle Aree Idonee
Le Regioni sono ora chiamate a un ruolo chiave nell’individuazione delle aree idonee, definendo ambiti chiari e riconoscibili. Il rischio di indebolire la portata del decreto è presente se le definizioni rimangono troppo generiche. ECOPRO sottolinea la necessità di evitare un divieto preliminare, favorendo invece un atto di accelerazione e semplificazione.

Il Decreto Aree Idonee rappresenta un passo importante verso la sostenibilità energetica. ECOPRO si impegna a guidare clienti e stakeholder attraverso questo nuovo scenario, offrendo consulenza esperta per massimizzare le opportunità offerte da questo decreto innovativo.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

MOBILITÀ ELETTRICA

La smart city deve dotarsi di infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Contattaci per avere maggiori informazioni.

FOTOVOLTAICO

In base ai tuoi consumi configuriamo l’impianto giusto per la tua casa

PLATIO - MATTONELLE FOTOVOLTAICHE

Valorizza gli spazi disponibili per produrre energia rinnovabile

Decreto Agrivoltaico: una nuova era per la sostenibilità in Italia

Decreto Agrivoltaico: una nuova era per la sostenibilità in Italia

Decreto Agrivoltaico: una nuova era per la sostenibilità in Italia

In questo post vi aggiorniamo sull’agrivoltaico e sulla normativa di riferimento 

FOTOVOLTAICO

Scopri le nostre soluzioni per produrre energia sostenibile

AMBIENTE

Scopri le nostre soluzioni per la sostenibilità ambientale

La Commissione Europea ha recentemente dato il via libera, il 10 novembre scorso, allo schema di decreto che regolamenterà il sistema agrivoltaico in Italia. Questo passo significativo promuove l’integrazione di impianti fotovoltaici nelle aree agricole, aprendo la strada a una nuova era di sostenibilità energetica nel paese.

Incentivi per gli Agricoltori
Il decreto agrivoltaico mira a incentivare gli agricoltori, sia singoli che associati, a installare impianti fotovoltaici innovativi nei propri terreni. Questa iniziativa, con la sua doppia funzione di produzione alimentare e generazione di energia rinnovabile, non solo ridurrà l’impatto ambientale ma offrirà anche opportunità di reddito aggiuntive. Il finanziamento dei progetti, proveniente dai fondi del PNRR, includerà un contributo in conto capitale e una tariffa incentivante sull’energia prodotta.

Prossime Fasi e Regole Operative
La prossima fase prevede l’approvazione delle Regole Operative che delineeranno il calendario delle procedure, i contratti-tipo, i requisiti degli impianti e le modalità di rendicontazione. ECOPRO è già in prima linea, avvalendosi del suo team di consulenti per garantire una adeguata preparazione della documentazione necessaria per permettere ai propri clienti di accedere al bando. (Leggi l’articolo sulle Norme UNI e Agrivoltaico)

Opportunità per Innovatori e Aziende
Il via libera della Commissione EU al decreto rappresenta un’opportunità unica per innovatori e aziende nel settore delle energie rinnovabili. Questo consente loro di presentare proposte e contribuire attivamente alla creazione di una rete sempre più sostenibile.

Accoglienza Positiva nel Settore
L’approvazione del decreto è stata accolta con favore nel settore, poiché offre la possibilità di integrare le rendite agricole con la produzione di energia pulita, bilanciando così le esigenze alimentari con la necessità di ridurre le emissioni di carbonio.

Strategia Chiave per la Sostenibilità
Promuovendo l’uso responsabile del suolo per la produzione energetica, il decreto offre un quadro finanziario per progetti concreti. Gli esperti ritengono che questa sia una strategia chiave per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità stabiliti dall’Italia e dall’Unione Europea.

ECOPRO: Pronti per il Futuro
ECOPRO ha già avviato studi e progetti approfonditi, inclusi gli aspetti agronomici e finanziari, per offrire ai propri clienti il giusto supporto all’uscita del bando. Rivolgiti con fiducia ai nostri esperti per essere pronto a cogliere le opportunità offerte da questo decreto innovativo.

ECOPRO, insieme ai propri partner, supporta le aziende agricole che intendono fare domanda di accesso al bando Agrivoltaico: contattaci.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

MOBILITÀ ELETTRICA

La smart city deve dotarsi di infrastrutture di ricarica per auto elettriche. Contattaci per avere maggiori informazioni.

FOTOVOLTAICO

In base ai tuoi consumi configuriamo l’impianto giusto per la tua casa

PLATIO - MATTONELLE FOTOVOLTAICHE

Valorizza gli spazi disponibili per produrre energia rinnovabile

L’attesa del bus è smart: pensilina VIVA SMART

L’attesa del bus è smart: pensilina VIVA SMART

L’attesa del bus è smart: pensilina VIVA SMART

ECOPRO ti permette di trasformare l’attesa del bus in un’esperienza smart con la Pensilina VIVA SMART

SMART CITY

Scopri tutte le nostre soluzioni per le comunità

Se stai cercando di rendere l’attesa del bus un’esperienza intelligente, confortevole e sostenibile, la Pensilina VIVA SMART è la risposta alle tue esigenze. ECOPRO è rivenditore orgoglioso di questa innovativa struttura per l’arredo urbano smart, ti presentiamo le caratteristiche che la rendono unica nel suo genere.

Design Avanzato e Materiali Durevoli:
La Pensilina VIVA SMART è realizzata con una struttura zincata e verniciata, garantendo durabilità e resistenza alle intemperie. La sua composizione include tubi montanti in acciaio, una copertura progettata per ospitare pannelli fotovoltaici e una solida seduta a 42 cm con sostegni in lamiera.

Energia Pulita e Illuminazione LED:
Grazie ai quattro pannelli fotovoltaici integrati nella struttura del tetto, la Pensilina VIVA SMART sfrutta l’energia solare per alimentare il sistema. Dotata di illuminazione LED controllabile tramite app, questa pensilina offre un’atmosfera accogliente e personalizzabile per gli utenti.

Connettività Intelligente e Sensori Avanzati:
La Pensilina VIVA SMART va oltre le aspettative, offrendo un sistema di gestione e controllo locale tramite connessione WiFi o in CLOUD. I sensori di temperatura, umidità, carica e scarica dispositivi, insieme ai sensori metereologici, garantiscono un’esperienza ottimale e un risparmio energetico intelligente.

Zero Wire System e Sostenibilità Ambientale:
Senza la necessità di alcun cablaggio, la Pensilina VIVA SMART è un esempio di sostenibilità ambientale. Posizionala in un luogo soleggiato, e sarà autoalimentata dai pannelli solari, fornendo servizi come la ricarica USB e WIRELESS, oltre alla connessione a Internet.

City del Futuro:
La Pensilina VIVA SMART è progettata per modernizzare le città, offrendo non solo un luogo di relax, ma anche un punto di aggregazione intelligente. Con prese USB frontali, connessione WiFi, e informazioni in tempo reale su traffico, emissioni CO2 e condizioni meteo, questa pensilina anticipa le esigenze dei cittadini moderni.

Personalizzazione e Controllo Remoto:
Il produttore offre ampio spazio alla personalizzazione per i clienti. Grazie alla connessione in cloud, un sofisticato software gestisce la rete di pensiline da remoto su qualsiasi dispositivo in qualsiasi momento. Controllo e verifica del sistema sono possibili da un’unica postazione, garantendo un’efficienza senza pari anche in multiutenza.

Caratteristiche Tecniche Uniche:
Con caratteristiche tecniche uniche, come il Total Control tramite interfaccia WiFi, l’InfoSensor per monitorare le condizioni ambientali, e il VivaPortal per il controllo remoto in cloud, la Pensilina VIVA SMART è all’avanguardia della tecnologia urbana. Il modulo fotovoltaico monocristallino da 480W, le batterie AGM con capacità fino a 200 kWh e la ricarica USB sono solo alcune delle caratteristiche che la rendono unica.

Opzioni Aggiuntive:
Per un’esperienza personalizzata, la Pensilina VIVA SMART offre opzioni aggiuntive come sensori di inquinamento CO2, sensori antivandalici, GPS, LED dimmerabili e verniciature personalizzate.

Un Impatto Visivo e Tecnologico:
Con dimensioni di 1600 x 2300 x 2300 mm, la Pensilina VIVA SMART non passa inosservata, contribuendo a trasformare l’aspetto delle città moderne. Grazie a ECOPRO scegli l’innovazione, la sostenibilità e il comfort con la Pensilina VIVA SMART  – il futuro dell’arredo urbano è qui!

PENSILINA ATTESA BUS SOLARE SMART

VIVA SMART

SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO
Gli utenti hanno a disposizione una pensilina dove poter socializzare, ma anche informarsi su percorsi turistici, pubblicità o gli orari dei mezzi pubblici sul pannello

SMART
La pensilina è dotata di sensori ambientali. Qualsiasi altra tipologia di sensoristica è integrabile nel software dedicato che permette di gestirla da remoto

SOSTENIBILE
I pannelli fotovoltaici producono energia che viene poi accumulata nella batteria per offrire i servizi di illuminazione durante la sera, ma anche le ricariche tramite USB o wireless di smartphone

Chiama o compila il modulo in basso:

0737 616 652

RICHIEDI UNA QUOTAZIONE

Il dichiarante MANIFESTA il proprio interesse a ricevere informazioni e una quotazione gratuita dei prodotti selezionati, autorizzando nel contempo ECOPRO S.r.l. a trattare i propri dati nella presente riportati e a renderli noti in qualsiasi forma, il tutto dopo aver preso visione ed accettato quanto riportato nell’informativa in calce al seguente modello.
Indicare l'indirizzo dove si vuole installare l'impianto
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 13 del Reg. UE n. 2016/679 del 27 aprile 2016) In applicazione dell’art 48 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 si informa che, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), i dati da Lei forniti saranno utilizzati per lo svolgimento della manifestazione di interesse di aderire al progetto descritto. I dati da Lei forniti saranno trattati dal personale anche con l’ausilio di mezzi elettronici e potranno essere comunicati ai soggetti istituzionali nei so li casi previsti dalle disposizioni di legge o di regolamento, o a terzi interessati nel rispetto della normativa disciplinante l’accesso. A tal proposito, si ricorda che le dichiarazioni sostitutive rese nel presente modello sono oggetto di controllo da parte della società ai sensi dell’art 71 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445. Soggetto designato per il trattamento dei dati è ECOPRO S.r.l.. I Suoi dati saranno trattati per il tempo stabilito dalla normativa nazionale e Lei ha il diritto di accedere ai suoi dati personali e di ottenere la rettifica degli stessi nonché di rivolgersi all'autorità Garante per proporre reclamo. Troverà un’informativa completa ed aggiornata sul nostro sito. Il dichiarante CONFERMA di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali. Il presente modulo rappresenta esclusivamente una MANIFESTAZIONE DI INTERESSE a ricevere informazioni dettagliate e un preventivo per il prodotto selezionato. A seguito dell’invio del presente modulo verrà contattato da un nostro operatore.